Le Serrucce

Il nostro Borgo Le Serrucce, a Ripoli, è appollaiato sul costone della Valle del fiume Setta e guarda i monti Vigese, il Corno alle Scale ed il Cimone. Le case sono costruite e incastrate tra loro a terrazzo, sui lati delle due verticali che si congiungono davanti al Palazzo Romagnoli.
Arrivati ai piedi del borgo si ha subito la sensazione di trovarsi in un luogo che ha una vita lunga e colma di storia, di personaggi e di avvenimenti che si possono percepire nelle sue costruzioni.
Inoltrandoci per le sue stradine acciottolate ci imbattiamo in piccoli cortili, terrazzi e ballatoi costruiti davanti alle porte delle case, a fontanelle dove gli abitanti attingevano l’acqua per le loro necessità quotidiane, in voltoni e sottopassaggi che permettono di spostarvi nel borgo, scoprendo così cortili interni, giardini fioriti, e angoli deliziosi.
Le case, (una volta tutte in sasso di pietra del luogo e lavorata a mano) sono state negli anni intonacate e trasformate, ma la loro finestratura delimitata da stipiti e architravi di sasso scalpellate a mano mostrano la loro antichità.

Indirizzo

Via Serrucce, Santa Maria Maddalena
Scroll to top